Archivi del mese: giugno 2010

A volte mi stupisco

Esselunga. Carrello. Mango in una mano e nell’altra il lettore di codici a barre, altrimenti detto “pistola”. Squilla il telefono. Come liberare le mani in un battibaleno e riuscire a rispondere? Un’inaspettata voce si affaccia dall’altra parte del telefono. A … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, parole... | Commenti disabilitati su A volte mi stupisco

M.

Breve ma intenso periodo. Finito? Probabilmente. Gli incontri sono stati davvero pochini. Un mago. Soddisfazioni molte. E ne vorrei altre, tante altre. Essendo un mago, è sparito: manca la sua prestanza. Ahimè. Viaggerei infinite volte per sentirmelo addosso. Del resto … Continua a leggere

Pubblicato in luoghi | Commenti disabilitati su M.

Lunedì

Pinta. Birra. Bicchiere. Caipirinha. Inizi a parlare, ascolti. Ti alzi e apri le danze dell’happy hour. Il lunedì è per tutti un giorno affrontato con astio, l’inizio della settimana lavorativa, il primo giorno dopo il fine settimana. Per me è … Continua a leggere

Pubblicato in luoghi | Commenti disabilitati su Lunedì

Il piacere di leggere

Ritrovarmi circondata dai libri. Leggere. Leggere. Il profumo della carta scaldata dal sole. Le parole disegnate. Sensazioni. Sentimenti. Quando leggi trovi sempre una frase che ti riporta a ciò che eri prima di leggere. Singola. Sembra una camera d’albergo. Invece … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, parole... | Commenti disabilitati su Il piacere di leggere

Autostop virtuale

Scandiano (RE). Notte bianca. <<Solo Show>>. Come andare? Facile: autostop virtuale. Ho conosciuto tre persone disponibili e molto simpatiche (!). In questo periodo di transizione, ho scoperto nuovamente un personaggio che adoravo; ma lo conoscevo solamente nella sua versione di musicista-cantante. … Continua a leggere

Pubblicato in luoghi | Commenti disabilitati su Autostop virtuale

Che problema c’è?

Che problema c’è? Certamente nessuno, perchè ho visitato una delle città che amo di più in Italia, ho camminato e sentito i miei passi rimbombare nelle strade ombrose deserte, mi sono sdraiata su una panchina in Santa Croce e ho … Continua a leggere

Pubblicato in luoghi | Commenti disabilitati su Che problema c’è?

Reggiseni e parrucchiere

Una cosa è certa. Quando una donna soffre per amore, la prima cosa che fa è quella di andare dal parrucchiere, e, l’altra è quella di fare shopping compulsivo – il mio shopping consiste nell’acquisto di completi di biancheria intima. … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, parole... | Commenti disabilitati su Reggiseni e parrucchiere

Rugby #1

Questa separazione, inizialmente subita ma poi apprezzata, mi ha aperto il cuore a vecchie passioni: il rugby rientra tra queste. Quale magnifico sport. Mi piace, mi appassiona, mi trasmette forza e sentimento. Amicizia sempre, fuori e dentro il campo. Quando … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, parole... | Commenti disabilitati su Rugby #1

Solitudine

Sola come la luna nel cielo. Ma ho due stelle che brillano sempre e mi fanno compagnia. Due stelle. Belle. Importanti. Crescono i bambini e non ti senti più indispensabile come quando gli porgevi il seno. Ti voglio bene, tantissimo … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri, parole... | Commenti disabilitati su Solitudine